Chi sono

Benvenuti nel mio Blog! Se siete qui è perché un filo di curiosità vi ha condotto a chiedervi chi sia mai la persona che si cela dietro questo schermo.

Mi chiamo Marco Pellegrini e sono nato nella città di Piero della Francesca (non vi dico il nome così ve l’andate a cercare su Wikipedia!): ho vissuto a Roma per oltre due lustri, mi sono trasferito a Milano per un anno e mezzo e sono poi tornato di nuovo nella Capitale, all’ombra del Colosseo. Ho sempre amato scrivere e per lo più lo facevo nei miei taccuini. Poi col tempo ho sentito dentro di me l’esigenza, sempre più stringente, di crearmi uno spazio esterno che fosse tutto mio, una sorta di angolo di libertà dove potermi esprimere liberamente e dare vita ad iniziative come Libro Libero, nata per promuovere la lettura e la cultura.

Terramatta - Diario Italico - Libro Libero

Non sapevo nulla di blog e dal giorno in cui ho fatto il salto mi si è aperto un mondo e da allora non ho mai smesso di imparare. La rete è un universo immenso: se ci si naviga con intelligenza può rivelarsi una risorsa sterminata.

Mi sono dato degli argomenti precisi, dei temi che mi sono sempre stati a cuore e che qui nel mio blog potevo trattare liberamente: temi che riconducono in qualche modo all’Italia e al desiderio che il nostro Paese possa diventare, con il contributo di tutti, un luogo migliore.

Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita (Proverbio cinese)

4 thoughts on “Chi sono

  1. Nella mia lontana giovinezza, ho avuto tanti vantaggi in libertà e spensieratezza, ma mi è mancata la facilità, con cui i giovani di oggi, con i moderni mezzi che hanno a disposizione, possono studiare e imparare quello che vogliono. Io non avevo modo neanche di rubarlo “il sapere”, poi mi son dato da fare e nel mio piccolo, sono molto contento. Va avanti e non mollare mai però non andare di “corsa” perché tanto la “vita” correrà sempre più veloce di te. Questo da ragazzetto, lo sentito dire ad uno che andava di fretta , Argeo il mugnaio di Corposano, e ne ho tenuto sempre conto.

    Liked by 1 persona

    • Caro Gerardo, grazie per queste tue parole, le terrò sempre a mente.
      È stato bello conoscerti così per caso, grazie a Fausto, e sarebbe ancora più bello venirti a trovare nel Comasco, felice delle nostre radici comuni e della condivisione dei nostri valori. Un caro abbraccio e a presto. Marco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...