Raffaele, che è ancora un po’ Rafiullah dopo tutto
cultura/libri/Speciale Archivio Diari

Raffaele, che è ancora un po’ Rafiullah dopo tutto

Teheran (Persia) circa il 4 novembre 1967 Carissimi genitori e sorella, finalmente vi scrivo e questa volta ho molto da raccontarvi. Ci si commuove, a leggere questo testo. Si inizia a leggere e si viene immediatamente trascinati in un vortice emotivo: si vorrebbe seguire il consiglio di Tutino, che diceva che un epistolario andrebbe letto … Continua a leggere